INTERREG ITALIA AUSTRIA 2014 -2020

Il programma Interreg V-A Italia – Austria promuove lo sviluppo equilibrato e sostenibile e l’integrazione armoniosa nell’area di confine tra Italia e Austria. Il programma è finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e da contributi pubblici nazionali per un totale di 98 milioni di euro.

Con questi fondi, il programma promuove progetti di cooperazione italiana-austriaca nel campo della ricerca e innovazione, natura e cultura, espansione delle competenze istituzionali e sviluppo regionale a livello locale.

L’area ammissibile si estende nella zona di confine tra Italia e Austria comprendendo per il versante italiano tutto il FVG, le provincie di Belluno, Treviso e Vicenza, l’Alto Adige.

Continua a leggere

INTERREG ITALIA – SLOVENIA 2014-2020

Con una dotazione finanziaria di oltre 90 milioni di euro, il Programma Interreg V-A Italia-Slovenia investe risorse significative sulla crescita e l’innovazione, sulla qualità della vita e la sostenibilità ambientale ed anche sostenendo una pubblica amministrazione più efficiente. Il Programma interesserà il settennio di programmazione europea 2014-2020 e coprirà Friuli Venezia Giulia, la provincia di Venezia e alcune regioni slovene.

Il Programma ha selezionato 4 Obiettivi tematici e 6 Priorità di investimento e il suo obiettivo generale risulta:“Promuovere l’innovazione, la sostenibilità e la governance transfrontaliera per creare un’area più competitiva, coesa e vivibile”.

Continua a leggere

Prossima apertura nuovi bandi comunitari

Entro i primi sei mesi dell’anno, la Regione FVG emanerà i nuovi bandi a valere sulla programmazione comunitaria 2014 – 2020.

La dotazione complessiva di risorse è pari ad oltre 230 milioni di euro.

Il programma operativo regionale (POR) finanzia interventi ed iniziative volte a favorire il rilancio occupazionale, la creazione di nuove start up, le collaborazioni tra imprese ed enti di ricerca, il rilancio della propensione agli investimenti del sistema produttive, il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici pubblici e lo sviluppo urbano integrato.

Il programma operativo regionale è strettamente legato alla strategia di specializzazione intelligente (S3) elaborata dalla Regione all’interno della quale sono state definite le aree economiche e produttive su cui intervenire attraverso finanziamenti regionali e comunitari lungo specifiche traiettorie di sviluppo.

Continua a leggere