Bando POR FESR Innovazione 2017

La Regione Friuli V.G. ha approvato i bandi per l’incentivazione delle attività di ricerca, sviluppo e innovazione per l’annualità 2017, con uno stanziamento complessivo di 17,7 MEuro.
Il Bando Attività 1.2.a Incentivi alle imprese per attività di innovazione finanzia progetti di innovazione di processo e dell’organizzazione coerenti con le aree Agroalimentare, Filiere produttive strategiche (Metalmeccanica e Sistema casa), Tecnologie marittime, Smart health ed attinenti alle relative traiettorie di sviluppo della Strategia per la specializzazione intelligente (S3).
I progetti possono essere realizzati in forma autonoma da parte di una singola PMI o in forma di “progetto congiunto” tra imprese indipendenti, PMI ed eventualmente grandi imprese.
Sono ammissibili le spese strettamente connesse al progetto di innovazione, quali spese del personale ricercatore, di strumenti e attrezzature specifiche, per servizi di consulenza qualificati, beni immateriali, materiali.
Il limite minimo di spesa ammissibile del progetto è il seguente:
a) piccola impresa 30.000,00 euro;
b) media impresa 75.000,00 euro;
c) grande impresa 150.000,00 euro.
Il limite massimo di contributo concedibile a ciascuna impresa è di 1.000.000,00 di euro.
Le intensità di contributo sono le seguenti:
– 40% per micro, piccola e media impresa per progetti singoli
– 50% per micro, piccola e media impresa per progetti congiunti
– 15% per grande impresa per progetti congiunti
Le domande potranno essere presentate dalle ore 10.00 del 18 settembre 2017 alle ore 12.00 del 19 ottobre 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*